Recensione in un tweet: Radius

Recensione in un tweet: Radius

Descrizione:

Liam ha un incidente automobilistico, ne esce vivo ma senza memoria. Quando si risveglia e gira per il mondo capisce di essere circondato da persone defunte. Crede che un virus si stia diffondendo nel mondo ma piano piano si rende conto che il problema è un altro: chiunque si avvicini a lui entro un raggio di 50 metri muore immediatamente.

Il poster:


La citazione:

– Non è colpa tua.
– Me lo sono ripetuto così tante volte…

Il trailer (in lingua originale):

La valutazione in un tweet:

Fantascienza che muta in thriller classico. L'idea c'è, il budget è quanto basta, la sceneggiatura qualche volta singhiozza. Tutto insieme, è da consigliare - Recensione #film Radius Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Radius (2017)
Radius poster Rating: 6.2/10 (11,788 votes)
Director: Caroline Labrèche, Steeve Léonard
Writer: Caroline Labrèche, Caroline Labrèche, Steeve Léonard, Steeve Léonard
Stars: Diego Klattenhoff, Charlotte Sullivan, Brett Donahue, Bradley Sawatzky
Runtime: 93 min
Rated: Not Rated
Genre: Sci-Fi, Thriller
Released: 10 Nov 2017
Plot: Liam wakes from a car crash with no memory of who he is. As he makes his way into town to look for help, he finds only dead bodies, all with strange pale eyes. Liam's first assessment is that a virus is present in the air, but he soon discovers the horrible truth: anyone who comes within a 50-foot radius of him dies instantly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.