Recensione in un tweet: Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Recensione in un tweet: Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Descrizione:

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri è una black comedy diretta dal premio Oscar Martin McDonagh. Sono passati mesi e l’omicidio di sua figlia è rimasto irrisolto, così Mildred Hayes (Frances McDormand) decide di smuovere le autorità, commissionando tre manifesti alle porte della sua città – ognuno dei quali grida un messaggio provocatorio e preciso – diretti a William Willoughby (Woody Harrelson) il venerato capo della polizia locale. Quando viene coinvolto anche il suo secondo ufficiale, Dixon (Sam Rockwell), ragazzo immaturo e dal temperamento violento, la battaglia tra Mildred e le forze dell’ordine di Ebbing è dichiaratamente aperta.

Il poster:

Le citazioni:

Tutta questa rabbia… genera solamente più rabbia.

Sceriffo Bill Willoughby – Farei qualunque cosa per prendere l’assassino di tua figlia. Quei cartelloni sono scorretti nei miei confronti!
Mildred Hayes – Nel tempo che ci hai messo per venire qui a frignare come una femminuccia, Willoughby, potrebbero aver massacrato un’altra poveretta!

Se non possiamo più fidarci di avvocati e pubblicitari, che ne sarà dell’America, eh?

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

Premi strameritati, dialoghi affilati, nessuna concessione - Recensione #film Tre manifesti a Ebbing, Missouri Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Error:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.