Recensione in un tweet: Harry Potter e la maledizione dell’erede (J.Thorne, J.K.Rowling, J.Tiffany)

Recensione in un tweet: Harry Potter e la maledizione dell’erede (J.Thorne, J.K.Rowling, J.Tiffany)

Descrizione:

È sempre stato difficile essere Harry Potter e non è molto più facile ora che è un impiegato del Ministero della Magia oberato di lavoro, marito e padre di tre figli in età scolare. Mentre Harry Potter fa i conti con un passato che si rifiuta di rimanere tale, il secondogenito Albus deve lottare con il peso dell’eredità famigliare che non ha mai voluto. Il passato e il presente si fondono minacciosamente e padre e figlio apprendono una scomoda verità: talvolta l’oscurità proviene da luoghi inaspettati.

Le citazioni:

ROSE Mamma! Papà sta facendo di nuovo quella cosa stupida.

HERMIONE Per te è stupida, per lui è geniale, io direi che è… una via di mezzo.

 

HARRY ‘La verità è una cosa meravigliosa e terribile, e per questo va trattata con grande cautela’.

GINNY lo guarda, sorpresa. Silente.

 

E hai agito con coraggio, Scorpius, e anche tu, Albus, ma la lezione che anche tuo padre a volte non è riuscito a ritenere è che il coraggio non perdona la stupidità.

[…]

La cosa stupida non è stata tornare indietro una volta: tutti possono fare un errore del genere. La cosa stupida è stato essere
tanto arrogante da rifarlo.

La valutazione in un tweet:

Ritrovare tanti amici, tra certezze e concessioni dovute all'affetto - Recensione #libro Harry Potter e la maledizione dell'erede Condividi il Tweet

I dati del libro:

Titolo: Harry Potter e la maledizione dell’erede

Autori:  Jack Thorne, J. K. Rowling, John Tiffany

Editore: Salani

Numero di pagine: 357

Anno di pubblicazione: 2016

Traduttore: Luigi Spagnol

Genere: testo teatrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.