Recensione in un tweet: Arte (Yasmina Reza)

Recensione in un tweet: Arte (Yasmina Reza)

Descrizione:

In scena tre amici, Serge un dermatologo, appassionato di arte contemporanea, Marc un ingegnere aeronautico, dai gusti più tradizionalisti, e Yvan un rappresentante di articoli di cartoleria che tiene molto ai suoi due amici e non vuole perderli. Serge, un giorno, compra un quadro «bianco» per duecentomila franchi, ma Marc non approva. La diatriba che si scatena e che degenera facendo insorgere paranoie e incompatibilità tra i due amici costringe Yvan a fare da paciere, complicando ancor più le cose. «Arte», scritta nel 1994, viene costantemente riproposta con grande consenso e successo sia da parte del pubblico sia della critica.

Le citazioni:

MARC – Non puoi aver pagato questo quadro duecentomila franchi!
SERGE – Lo sapevo che non avresti capito.
MARC – Hai pagato questa merda duecentomila franchi!

Non si dovrebbero mai lasciare gli amici senza sorveglianza. Bisogna sempre sorvegliare i propri amici. Altrimenti ti scappano…

La valutazione in un tweet:

Tre amici e tre approcci alla vita. Piatto. - Recensione #libro Arte (Yasmina Reza) Condividi il Tweet

I dati del libro:

Titolo: Arte
Autore: Yasmina Reza
Editore: Einaudi
Numero di pagine: 52
Anno di pubblicazione: 1994
Traduttrice: Alessandra Serra
Genere: teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.