Recensione in un tweet: American Gods

Recensione in un tweet: American Gods

Descrizione:

Dopo aver trascorso gli ultimi tre anni in prigione per aggressione, il misterioso Shadow Moon torna in libertà in seguito alla morte della moglie Laura in un incidente stradale. Senza altre opzioni, Shadow accetta l’offerta di lavoro di un uomo che si fa chiamare Wednesday, un truffatore in cerca di qualcuno che collabori ai suoi affari e lo protegga, scoprendo ben presto che un antico dio scandinavo si cela sotto le sue spoglie mortali. Wednesday sta attraversando l’America per riunire vecchie divinità bibliche e mitologiche che, senza più credenti, ora si fingono persone comuni. Con queste è determinato a scatenare uno scontro finale con quei nuovi dei – denaro, tecnologia, media, fama, droga e molti altri – che sempre di più affascinano la società moderna.

Il poster:

La citazione:

Gli dei esistono se credi in loro.

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

C'è un prima e un dopo American Gods - Recensione #serie American Gods Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

American Gods (2017–)
American Gods poster Rating: 7.8/10 (70,478 votes)
Director: N/A
Writer: Bryan Fuller, Michael Green
Stars: Ricky Whittle, Emily Browning, Crispin Glover, Yetide Badaki
Runtime: 60 min
Rated: TV-MA
Genre: Drama, Fantasy, Mystery
Released: 30 Apr 2017
Plot: Shadow is a man with a past. But now he wants nothing more than to live a quiet life with his wife and stay out of trouble. Until he learns that she's been killed in a terrible accident. Flying home for the funeral, as a violent storm rocks the plane, he is greeted by a strange man in the seat next to him. The man calls himself Mr. Wednesday, and he knows more about Shadow than is possible. He warns Shadow that a far bigger storm is coming. And from that moment on, nothing will ever be the same.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.