Tag: ossessione

Tre libri in barca: L’uomo di fumo (Steven Price) – La legge del sognatore (Daniel Pennac) – Il pedante in cucina (Julian Barnes)

Tre libri in barca: L’uomo di fumo (Steven Price) – La legge del sognatore (Daniel Pennac) – Il pedante in cucina (Julian Barnes)

Un po’ di relax, non per forza banale. Tre libri diversi che ho apprezzato e che mi hanno distratto dal momento contingente. Buona lettura! L’uomo di fumo – Steven Price – traduzione di  Piernicola D’Ortona e Maristella Notaristefano per Bompiani, 2019, 669 pagine Londra, 1885. In Edgware Road viene ritrovato il cadavere di una donna. …

+ Read More

Recensione in un tweet: Quello che non so di lei

Recensione in un tweet: Quello che non so di lei

Descrizione: Delphine è una scrittrice di successo. Il suo ultimo romanzo, quello più personale in cui racconta la storia della sua famiglia, è diventato un best-seller mondiale. Scrivendolo si è messa completamente a nudo, al punto da essere accusata di aver strumentalizzato il suo dolore. Tutti aspettano un suo nuovo romanzo, ma Delphine è paralizzata, …

+ Read More

Recensione in un tweet: Civiltà perduta

Recensione in un tweet: Civiltà perduta

Descrizione: 1925, il leggendario esploratore britannico Percy Fawcett si avventura in Amazzonia, alla ricerca di un’antica civiltà, lo splendente regno di El Dorado, con lo scopo di fare una delle scoperte più importanti della storia. Dopo aver catturato l’attenzione di milioni di persone in tutto il mondo, Fawcett s’imbarca insieme al figlio, determinato a provare …

+ Read More

Recensione in un tweet: La rivincita di Capablanca (F.Stassi)

Recensione in un tweet: La rivincita di Capablanca (F.Stassi)

Descrizione: Il nuovo romanzo di Fabio Stassi è la storia del cubano José Raul Capablanca, uno dei più grandi scacchisti di tutti i tempi. Che fu un bambino prodigio per le strade dell’Avana e che stupì tre continenti diventando campione del mondo a soli ventitré anni nel 1921. Che venne amato dalle donne e rispettato …

+ Read More

Recensione in un tweet: È finito il nostro carnevale (F.Stassi)

Recensione in un tweet: È finito il nostro carnevale (F.Stassi)

Descrizione: “È finito il nostro carnevale” è la storia di Rigoberto Aguyar Montiel: una macedonia di geni razziali e un senzaterra ma soprattutto un amante del calcio e delle donne. Nella Parigi di fine anni Venti (a pochi mesi dal primo campionato mondiale di calcio) Rigoberto si innamora perdutamente di Consuelo,la magnifica modella che poserà …

+ Read More