Per un pugno di film: La spia russa – Mank – Coherence

Per un pugno di film: La spia russa – Mank – Coherence

Tre film altamente consigliati, tre generi diversi, tre risultati solidi e ben recitati.


La spia russa

Una giovane donna, Katya, ha perso i suoi genitori durante le repressioni staliniste. Anche se lei si dichiara comunista, odia il regime ed è in realtà una spia per gli americani. Il suo ragazzo Misha l’aiuta anche a ottenere importanti informazioni. Come parte del suo incarico, incontra il giovane e bello Sasha, che appartiene all’élite del Cremlino. Katya finisce per sposare Sasha ma non tutto va secondo i suoi piani.

La citazione:

Non potrà mai tornare indietro.

Il trailer (in lingua originale):

La valutazione in un tweet:

Ottima sceneggiatura che annoda una storia perfetta - Recensione #film La spia russa Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Despite the Falling Snow (2016)
Despite the Falling Snow poster Rating: 5.8/10 (2,555 votes)
Director: Shamim Sarif
Writer: Shamim Sarif (written for the screen by), Shamim Sarif (novel)
Stars: Rebecca Ferguson, Charles Dance, Oliver Jackson-Cohen, Anthony Head
Runtime: 93 min
Rated: PG-13
Genre: Drama, Mystery, Romance, Thriller
Released: 31 Mar 2017
Plot: In 1950s Moscow, communist Katya secretly spies for the Americans in the Cold War arms race. When she lands her biggest assignment, stealing secrets from rising government star Alexander, the last thing she expects is to fall in love with him. Reconciling her passion for him with her beliefs about communism means making the greatest sacrifice - of her life - a sacrifice that Alexander only uncovers thirty years later.

PS: al momento della stesura di questo post, il film è disponibile su RaiPlay in modalità OnDemand.


Mank

Nel 1940, la RKO stringe col 24enne Orson Welles un contratto senza precedenti che gli garantisce libertà creativa su ogni aspetto del suo primo lungometraggio, compreso il soggetto e i collaboratori che sceglierà. Recatosi a un ranch di Victorville dove lo sceneggiatore Herman J. “Mank” Mankiewicz è costretto a letto da un incidente, Welles gli da due mesi di tempo per scrivere il film in fiducia delle sue comprovate capacità. Ormai inviso ai vertici dello studio system e con una salute fatalmente minata dall’alcolismo, Mank detta la sceneggiatura alla segretaria Rita, che nota delle similitudini tra il suo protagonista “negativo”, Charles Foster Kane, e il magnate dell’editoria William Randolph Hearst…

La citazione:

Se ha un problema venga da papà. Questo è un’attività in cui l’acquirente non ottiene altro in cambio dei suoi soldi che un ricordo. Quello che compra appartiene ancora a chi l’ha venduto. È questa la vera magia del cinema e non permetta a nessuno di contestarlo.

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

Oscar prenotati (almeno due ma protrebbero essere molti di più) - Recensione #film Mank Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Mank (2020)
Mank poster Rating: 7.1/10 (32,165 votes)
Director: David Fincher
Writer: Jack Fincher (screen play by)
Stars: Gary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Tom Pelphrey
Runtime: 131 min
Rated: R
Genre: Biography, Comedy, Drama
Released: 04 Dec 2020
Plot: 1930's Hollywood is reevaluated through the eyes of scathing social critic and alcoholic screenwriter Herman J. Mankiewicz as he races to finish the screenplay of Citizen Kane (1941).

Coherence – Oltre lo spazio tempo

Nella Finlandia del 1923 il passaggio di una cometa ha lasciato gli abitanti di una città completamente disorientati, al punto che una donna chiamò la polizia asserendo che l’uomo che aveva in casa non era il marito. Decenni dopo, un gruppo di amici durante una cena ricorda quello che è accaduto allora mentre si preparano a vedere il passaggio di un’altra cometa, che potrebbe far ripetere la storia alterando la realtà e causando fratture nei rapporti.

La citazione:

– Stamattina ho letto una cosa riguardo a una cometa negli anni ’30… una cosa successa in Finlandia.
– Ha messo… ha messo KO tutti i ripetitori?
– A dire il vero, io… Si’, infatti. A dire il vero e’ successo nel 1923. E, sì, è successo in Finlandia.
– Grazie, Wikipedia.
– E’ stata una cosa pazzesca perchè ha colpito la gente. Loro… Dopo il passaggio, c’è stata gente che si è persa. C’e’ chi è finito nella casa sbagliata, chi aveva vuoti di memoria. Chi non sapeva proprio dove fosse.
– Beh, lo capisco.
– E ricordo di aver letto di questa donna che chiamò la polizia e disse: “L’uomo in casa mia non è’ mio marito”. E poi arrivò la polizia e le dissero: “Beh, ma questo è suo marito.” E lei rispose: “No. Non è mio marito. Mio marito l’ho ucciso ieri”.
– Forte!
– “Per questo so che non e’ lui.”
– Ma non poterono arrestarla, perchè lui si trovava vivo e vegeto davanti a loro.
– Ci sono delle teorie sul perchè di questa cosa?
– Pensate a quanto sia stata fortunata. Ha potuto ucciderlo di nuovo.

Il trailer (in lingua originale):

La valutazione in un tweet:

La dimostrazione di come si possa fare un gran film a budget ridotto #chapeau - Recensione #film Coherence - Oltre lo spazio tempo Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Coherence (2013)
Coherence poster Rating: 7.2/10 (108,319 votes)
Director: James Ward Byrkit
Writer: James Ward Byrkit (screenplay by), James Ward Byrkit (story by), Alex Manugian (story by)
Stars: Emily Baldoni, Maury Sterling, Nicholas Brendon, Lorene Scafaria
Runtime: 89 min
Rated: Not Rated
Genre: Drama, Horror, Mystery, Sci-Fi, Thriller
Released: 06 Aug 2014
Plot: On the night of an astronomical anomaly, eight friends at a dinner party experience a troubling chain of reality bending events.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.