Per un pugno di film: Star Wars – L’ascesa di Skywalker, Cena con delitto – Knives Out, Copia originale

Per un pugno di film: Star Wars – L’ascesa di Skywalker, Cena con delitto – Knives Out, Copia originale

Ecco il primo appuntamento con il nuovo formato.

Due film che non sono passati inosservati e uno che rischia di essere trascurato (peccato, recuperatelo!)

Buona visione!


Star Wars – L’ascesa di Skywalker

La saga volge al termine. La storia vivrà per sempre.  Il culmine di un racconto che ci appassiona da 42 anni

La citazione:

Rey – Non ho finito l’addestramento. Mi sono distratta. E’ che non mi sento in me, ecco. Lo so che sembra che stia accampando scuse…

Leia – Non dirmi come sembrano le cose, dimmi come sono.

Il trailer:
La valutazione in un tweet:
Un ritrovo di famiglia. C'è tutto quanto ormai ti annoia ma che in fondo in fondo ami. - Recensione #film Star Wars - L'ascesa di Skywalker Condividi il Tweet

La scheda IMDB


Cena con delitto – Knives Out

Omaggio alla regina del giallo Agatha Christie, CENA CON DELITTO – KNIVES OUT, è un intrigante e attuale mistery, dove tutti, nessuno escluso, possono essere il possibile assassino.  Harlan Thrombey, un agiato romanziere, viene trovato morto, in circostanze misteriose, nella sua proprietà la mattina dopo la festa per il suo ottantacinquesimo compleanno.Il celebre detective Benoit Blanc, uomo di straordinario intuito e carisma, è incaricato del caso, e sospetta si tratti di un omicidio.

La citazione:

– Sappiamo che la notte del decesso di vostro padre, la famiglia si era riunita per festeggiare i suoi 85 anni, com’è andata la…
– La festa? Prima che papà morisse? Oh, alla grande!

Il trailer:
La valutazione in un tweet:
Piacevole ritorno al giallo classico farcito di sano umorismo. - Recensione #film Cena con delitto - Knives Out Condividi il Tweet

La scheda IMDB


Copia originale

La scrittrice Lee Israel è ormai fuori dal mondo dell’editoria, così, per sbarcare il lunario, decide di trasformare la sua forma d’arte in inganno: diventerà una dei più grandi falsari  di lettere di personaggi celebri. Candidato a tre Premi Oscar: Miglior attrice (Melissa McCarthy), Miglior attore non protagonista (Richard E. Grant), Miglior sceneggiature non originale (Nicole Holofcener and Jeff Whitty)

La citazione:

Sto abbellendo scambi epistolari di scrittori famosi…

Il trailer:
La valutazione in un tweet:
Storia vera, tra credulità e passione, dove il concetto di originale ha, giustamente, diverse accezioni. Da vedere. - Recensione #film Copia originale Condividi il Tweet

La scheda IMDB

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.