Recensione in un tweet: The Rendezvous

Recensione in un tweet: The Rendezvous

Descrizione:

Rachel, un medico americano di origine ebrea, vola in Medio Oriente nel tentativo di comprendere le dinamiche esatte della morte di suo fratello . La donna e Jake, un funzionario del governo arabo-statunitense, diventano l’obiettivo di un gruppo di apocalittici convinto che la coppia sia in possesso di un’antica pergamena contenente una certa profezia.

Il poster:

La citazione:

– Era intelligente… David, era veramente intelligente. Ed era molto curioso. Quasi ossessionato, a dir la verità. Amava scavare alla ricerca di cose. Ha sempre voluto diventare un archeologo. E ha lavorato come freelance per un po’, si è trasferito in Medio Oriente per lavorare negli scavi archeologici. Ma era.. ingenuo, capisce? Era un idealista.
– Che cosa cercava?
– Oggetti religiosi e reperti. Era una specie di cacciatore di tesori.
– Tipo Indiana Jones?
– È così che sembra a questo topo da scrivania.

Il trailer in lingua originale:

La valutazione in un tweet:

In bilico tra spy story e avventura, cade nella banalità e nell'assurdo - Recensione #film The Rendezvous Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

The Rendezvous (2016)
The Rendezvous poster Rating: 5.1/10 (681 votes)
Director: Amin Matalqa, Annemarie Jacir
Writer: Sarah Isaias (based on the book by), Terrel Seltzer (screenplay)
Stars: Stana Katic, Raza Jaffrey, Alfonso Bassave, Meg Cionni
Runtime: 92 min
Rated: PG-13
Genre: Action, Adventure
Released: 20 Nov 2017
Plot: RACHEL, a Jewish-American doctor and JAKE, an Arab-American government bureaucrat, who are trying to solve the mysterious death of Rachel's treasure hunting brother. Racing around the world, they find themselves being hunted by a doomsday group who call themselves the Armageddonites who believe Rachel and Jake possess an ancient script discovered by Rachel's brother that could bring about the end of days. Caught in the middle of a plot to hasten the end of mankind, Rachel and Jake need to solve a murder, save the world and discover for themselves that treasure is where you find it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.