Il Rapporto Mueller disponibile in formato ebook a cura della Digital Public Library of America, ossia come sfruttare al meglio il digitale

Il Rapporto Mueller disponibile in formato ebook a cura della Digital Public Library of America, ossia come sfruttare al meglio il digitale

L’indagine del procuratore generale Robert Mueller sul Russiagate è un momento cardine di questi anni e il rapporto con le conclusioni del lavoro investigativo svolto in oltre due anni sarà un documento studiato e analizzato per tanto tempo sia dagli addetti ai lavori sia da persone comuni interessate alla vicenda. Purtroppo, il documento (Report On The Investigation Into Russian Interference In The 2016 Presidential Election) è stato reso disponibile dal governo americano solo in formato PDF e a bassa qualità (la stessa PDF Association ha commentato come il Dipartimento della Giustizia Americana abbia usato applicativi moderni per redigere documenti da distribuire come “un PDF a sole immagini tipico dell’era della carta”). Purtroppo, questa stessa versione è stata messa a disposizione di tutti anche a cura della Digital Public Library of America (DPLA), la biblioteca digitale statunitense nata nel 2013 con l’intento di unificare in un solo portale l’accesso a risorse digitalizzate da diverse istituzioni.

Ma diciamocelo, sorbirsi in quelle condizioni le oltre quattrocento pagine e relative cancellazioni è una prova ardua. Molte voci si sono alzate contro questa modalità, puntando il dito anche contro la commercializzazione del report fatta dalle principali case editrici. La democratizzazione è sinonimo di accessibilità, e un documento di tale portata dovrebbe essere fruibile alla più ampia platea. Motivo per cui la DPLA ha rivisto il materiale e reso disponibile il report attraverso la Open Bookshelf disponibile tramite la App SimplyE (iOS e Android) e lo scarico diretto di un ebook in formato EPUB.

A questo punto, buona lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.