Recensione in un tweet: Come leoni – Ritorno a Bull Mountain (B.Panowich)

Recensione in un tweet: Come leoni – Ritorno a Bull Mountain (B.Panowich)

Descrizione:

La pace che regna su Bull Mountain, dopo che lo sceriffo Clayton Burroughs ha ucciso suo fratello Halford, è solo apparente: ora che la montagna e i suoi sentieri sono privi di padroni, molti altri fuorilegge attendono il momento giusto per prendere il controllo dei traffici di marijuana, whiskey e anfetamina, da decenni nelle mani dei Burroughs. Clayton, però, non si è ancora ripreso dalle ferite provocate dallo scontro a fuoco con l’agente federale Simon Holly, e non ha la forza di reagire. Nemmeno l’amata moglie Kate o il piccolo Eben riescono a scuoterlo dalla depressione. La lotta per il possesso di Bull Mountain è appena cominciata, e mette in pericolo la famiglia di Clayton. È Kate a rendersene conto, e a dover combattere con tutta se stessa per salvare la sua casa e la sua terra da un nemico spietato e inarrestabile.

Le citazioni:

Quello che non ti uccide ti rende insensibile, forse così il detto aveva più senso.

Nessuno dei due voleva ammettere che il danno non era nella guerra, ma proprio nell’attesa. Quelle ore di silenzio dopo le urla arrivavano quando la vera follia si faceva strada e il diavolo ci metteva lo zampino.

Darby spinse il cappello un po’ indietro sulla fronte. «C’è stato un tempo in cui lo avrei seguito fino all’inferno e ritorno. Sai che è così. L’ho fatto davvero. Ma i posti dove va ora non sono posti dove tu vorresti che andassi, te lo garantisco».

Tutta la sua vita era sempre andata in due direzioni: o stare in cima alla montagna o finirci schiacciato sotto.

La valutazione in un tweet:

Storia di conseguenze e destini, dove i leoni (e le leonesse) meritano un'attenta lettura - Recensione #libro Come leoni - Ritorno a Bull Mountain (B.Panowich) Condividi il Tweet

I dati del libro:

Titolo: Come leoni – Ritorno a Bull Mountain
Autore: Brian Panowich
Editore: NNE
Numero di pagine: 272
Anno di pubblicazione: 2018
Traduttore: Alfredo Colitto
Genere: romanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.