Recensione in un tweet: La famiglia Fang

Recensione in un tweet: La famiglia Fang

Descrizione:

Caleb e Camilla Fang sono performer le cui creazioni scioccano il pubblico e deliziano gli appassionati d’arte. Protagonisti sin dalla più tenera età sono i loro figli, pedine fondamentali delle loro opere provocatorie spesso al limite tra il genio e la follia. A causa di queste esperienze, Annie (Nicole Kidman) e Baxter (Jason Bateman) ormai adulti si sono allontanati dai genitori, e, seppur a distanza, conducono esistenze parallele e altamente problematiche. I fratelli sono costretti a tornare a casa dai loro eccentrici genitori quando, improvvisamente, scompaiono nel nulla. La polizia teme il peggio ma Annie è convinta che si tratti di una nuova performance e che Caleb e Camilla abbiano finto la propria morte per dare vita all’ennesima, bizzarra, “opera d’arte”. Mettendo insieme i pezzi del puzzle dei ricordi della loro infanzia, Annie e Baxter si mettono alla ricerca dei genitori, sperando di scoprire la verità su quanto accaduto e, magari, finire anche per ritrovare se stessi.

Il poster:

La citazione:

Prendi tutte le cose belle della vita, Annie, il resto lascialo a noi.

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

Groviglio tra arte e famiglia... diciamo che ogni tanto perde il bandolo della matassa - Recensione #film La famiglia Fang Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

The Family Fang (2015)
The Family Fang poster Rating: 6.1/10 (7,480 votes)
Director: Jason Bateman
Writer: Kevin Wilson (based on the book by), David Lindsay-Abaire (screenplay)
Stars: Jason Bateman, Nicole Kidman, Harris Yulin, Jason Butler Harner
Runtime: 105 min
Rated: R
Genre: Comedy, Drama, Mystery
Released: 06 May 2016
Plot: Annie and Baxter, the adult children of the controversial husband and wife conceptual performance art couple famous for their quirky macabre public performances, have never got over the fact that their parents kept using them during their childhood in their often gory and disturbing satirical public performances. They often clash with their now elderly parents over this and blame them for their problems in their adult life. However, the two become worried when they're told by the police that their parents have gone missing during their trip outside of town. The brother considers the possibility that something horrible might have happened to them, but the sister is convinced that it's just another one of their stupid games or twisted conceptual performances. She convinces him that they should go and look for them themselves.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.