Recensione in un tweet: Vita da niente (J.Thompson)

Recensione in un tweet: Vita da niente (J.Thompson)

Descrizione:

In una cittadina balneare sta arrivando la primavera e i pochi residenti cercano di far trascorrere il tempo in questo periodo fuori stagione. Le loro esistenze sono influenzate e controllate da Luane Devore, un’invalida costretta a letto. La donna, che passa tutto il suo tempo a spettegolare al telefono, tesse una sorta di intricata ragnatela fra le vite degli abitanti. Pete sta per perdere il suo fatiscente nightclub, e il denaro necessario per evitare la bancarotta può darglielo solo Luane. Rete assume Danny Lee, una spogliarellista, per risollevare le sorti del locale. Ralph, il giovane e sempliciotto marito di Luane, si innamora della spogliarellista. Myra, figlia di Rete, è attratta da Bobby, figlio drogato del medico condotto. Ed è proprio Bobby, per primo, che decide di sfidare l’autorità di Luane. Ma anche Rete, Ralph e Danny Lee progettano nel loro intimo di eliminare la scomoda Luane.

La citazione:

Bene. Avreste potuto buttarmi a terra con una goccia di rugiada. Non sapevo se ridere o piangere.

La valutazione in un tweet:

Accozzaglia di voci - Recensione del #libro Vita da niente (J.Thompson) Condividi il Tweet

Vita Da Niente - Jim ThompsonI dati del libro:

Titolo: Vita da niente

Autore: Jim Thompson

Traduttore: Carlo Oliva

Editore: Bompiani

Numero di pagine: 214

Anno di pubblicazione: 2009

Genere: thriller

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.