Recensione in un tweet: Heart of the sea

Recensione in un tweet: Heart of the sea

Descrizione:

Nell’inverno del 1820, la baleniera del New England viene attaccata da una creatura incredibile: una balena dalle dimensioni e la forza elefantiache, ed un senso quasi umano di vendetta. Il disastro marittimo, realmente accaduto, avrebbe ispirato Herman Melville a scrivere Moby Dick. Ma l’autore ha descritto solo una parte della storia. “Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick” rivela le conseguenze di quella straziante aggressione, di come i superstiti dell’equipaggio della nave vengono spinti oltre i loro limiti e costretti a compiere l’impensabile per poter sopravvivere. Sfidando le intemperie, la fame, il panico e la disperazione, gli uomini mettono in discussione le loro convinzioni più radicate: dal valore della vita alla moralità delle loro spedizioni, mentre il capitano cerca di riprendere la rotta in mare aperto, ed il primo ufficiale tenta di sconfiggere il capodoglio.

Il poster:

 heart of the sea

La citazione:

Eravamo al limite della sanità mentale, come se fossimo apparizioni, fantasmi. La fiducia cedeva il passo al dubbio, la speranza alla superstizione. La tragedia dell’Essex è una storia di uomini e di un demone.

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

Quanto basta per un classico - Recensione #film Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

Error:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.