Recensione in un tweet: Il paese dei ciechi (H.G.Wells)

Recensione in un tweet: Il paese dei ciechi (H.G.Wells)

Descrizione:

Sperduto nelle Ande, Nuñez viene accolto da una comunità i cui membri sono tutti ciechi. Confuso dalla vita laboriosa e dai sensi finissimi dei suoi ospiti, dovrà destreggiarsi fra il proprio senso di superiorità e la loro remota saggezza: anche perché i ciechi si sono prefissi di guarirlo a tutti i costi dalla sua inspiegabile, perversa ossessione per la vista.

La citazione:

Pensò: “Il brav’uomo che ha fatto una cosa simile doveva essere cieco come una talpa”.

La valutazione in un tweet:

Poche pagine che non scalfiscono la quotidianità del villaggio - Recensione del #libro Il paese dei ciechi (H.G.Wells) Condividi il Tweet

Il paese dei ciechi - H.G. WellsI dati del libro:

Titolo: Il paese dei ciechi

Autore: H.G. Wells

Traduttore: Renato Prinzhofer

Numero di pagine: 46

Editore: Gruppo Editoriale L’Espresso

Anno di pubblicazione: 1997

Genere: racconto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.