L’uomo moderno crede di perdere qualcosa…

L’uomo moderno crede di perdere qualcosa…

L’uomo moderno crede di perdere qualcosa – il tempo – quando non fa le cose in fretta; eppure non sa che cosa fare del tempo che guadagna, tranne che ammazzarlo.

Erich Fromm

Luomo moderno crede di perdere qualcosa

2 Replies to “L’uomo moderno crede di perdere qualcosa…”

  1. Mi sento di suggerire l’opera: Psicoanalisi della società contemporanea di Fromm. Questa dicotomia tra avere ed essere, fra l’ansia di non perdere tempo e la frustrazione di non poter essere quelli che si vorrebbe essere, secondo Fromm, è l’anticamera della malattia, prima individuale e poi dell’intera società; che noi continuiamo a chiamare moderna. Ciao Ferruccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.