Come usare Calibre per raccogliere le notizie e inviarle al lettore ebook

Come usare Calibre per raccogliere le notizie e inviarle al lettore ebook

Come scrivevo in Instapaper, semplificare per leggere con maggior attenzione e Come sopravvivere (senza perdersi) in una tempesta di notizie, usare un ebook reader permette di portarsi appresso (oltre a tanti libri al peso di uno scarso) anche testi pronti alla lettura.

In Come inviare un documento personale o una pagina web al Kindle ho presentato un metodo parecchio comodo per spedire articoli al lettore via email, ma se volete creare in automatico un ebook con le ultime notizie raccolte da varie sorgenti, allora dovete utilizzare Calibre, il coltellino svizzero degli ebook.

Il meccanismo di Calibre consente di definire, personalizzare e programmare l’attività, che viene eseguita seguendo una ricetta, recipe in inglese.

Appena installato, Calibre mette già a disposizione un ricettario con oltre millecinquecento piatti da tutto il mondo. In italiano al momento ce ne sono ben cinquantotto:

Italiano1Diciamo che volete tenere sott’occhio le notizie di Paolo Attivissimo, in arte Disinformatico. Selezionate la voce “Scarica notizie – Programma lo scaricamento delle notizie” dal menu di Calibre.

Calibre_Scarica_notizie_programmaVerrà aperto un pannello, in cui andrete a espandere la lista in italiano (elenco a sinistra) e a scegliere la ricetta per “Il Disinformatico – Paolo Attivissimo”.

Calibre_Scarica_notizie_programma_Disinformatico_scarica_oraPrima di programmare l’invio continuativo, meglio fare un giro di prova. Schiacciate il pulsante “Scarica ora” e Calibre eseguirà le istruzioni elencate nella ricetta. Chiudete il pannello e aspettate che finisca l’attività. A quel punto, vedrete comparire in libreria un nuovo ebook.

Se per caso avete un Kindle (va bene anche l’applicazione per smartphone) e avete configurato Calibre per l’invio via mail degli ebook, è il momento di andare a controllarlo.

Calibre - Disinformatico in ebookSorpresa! L’ebook è già pronto che vi aspetta. Se vi soddisfa, riaprite il pannello “Scarica notizie – Programma lo scaricamento delle notizie”, cliccate nella cella “Programma per lo scaricamento” e scegliete la programmazione che preferite. D’ora in poi ci penserà Calibre a rispettarla, se sarà acceso al momento opportuno.

Se invece siete interessati a uno o più siti non presenti nell’elenco, il primo passaggio è avere i link ai feed RSS delle sorgenti (mentre li cercate, rendete un omaggio a Aaron Swartz).

Vi faccio un esempio con due siti che a me piacciono parecchio. Il primo è Limes On Line, rivista italiana legata al gruppo Espresso-Repubblica, che offre approfondimenti di carattere geopolitico sui principali fatti internazionali (feed RSS: http://www.limesonline.com/feed). Il secondo, invece, è La curva dell’energia di legame (feed RSS: http://marco-casolino.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss), che, come dice l’autore (Marco Casolino), ospita “considerazioni semiserie sulla fisica, lo spazio e il nostro mondo”.

Questa volta dovete selezionare dal menu di Calibre la voce “Scarica Notizie – Aggiungi una fonte di notizie personalizzata”.

Calibre_Scarica_notizieScegliete poi “Nuova ricetta” e compilate il pannello con le informazioni di Limes On Line.

Calibre_Scarica_notizie_crea_nuova_ricetta_siti.interessanti_limesonlinePremendo “Aggiungi fonte”, ripetete l’operazione anche per il blog di Marco Casolino. Alla fine, ricordatevi di salvare e di chiudere il pannello.

Con lo stesso procedimento di prima (compare sotto la lista “Personalizzato”), provate la ricetta appena creata.

Calibre_Scarica_notizie_programma_scarica_ora_Interessanti_fattoL’ebook ordina le voci raccolte, prima quella di Limes e poi quelle di Marco (di cui vi consiglio di leggere i resoconti da Fukushima).

Calibre_Scarica_notizie_programma_scarica_ora_Interessanti_fatto_esempioCi sarebbe anche una modalità avanzata, ma direi di rimandarla a un altro post.

Se volete includere questo sito nel vostro giornale personale, il link al feed RSS è in alto a destra.

Nel frattempo, buone notizie a tutti!


Il non manuale di Calibre (e due parole sugli ebook)

Gli articoli in cui racconto come lo uso, lo personalizzo e ci gioco, sono stabilmente tra i più letti e ricercati. Non essendo un mostro di SEO, tema che tralascio fin troppo, non posso dire che è frutto di alchimie social.

Magari, invece, tali consigli evidenziano la necessità di capire meglio Calibre, per cui un testo può trovare un suo spazio e avere un senso.

Eccovi quindi tutti gli articoli raccolti in un ebook che, prometto, terrò aggiornato con i nuovi post sul tema (rimanete iscritti alla newsletter, quindi).

Il non manuale di Calibre (e due parole sugli ebook)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.