E come cittadino?

E come cittadino?

[Lawrence Lessig racconta un suo incontro con Aaron Swartz]

Cercai di sviarlo un attimo.

«Guarda, non è il mio campo.»

E lui replicò: «Capisco. Come accademico, intendi?»

Risposi: «Sì, come accademico, non è il mio campo».

Allora lui fece: «E come cittadino, è il tuo campo?».

Lessig cerca di svicolare da Swartz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.