Recensione in un tweet: L’incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea (R.Puértolas)

Recensione in un tweet: L’incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea (R.Puértolas)

Descrizione:

Ajatashatru Lavash Patel, fachiro indiano che vive di espedienti e trucchi da quattro soldi, è appena arrivato a Parigi. Scopo del suo viaggio, acquistare all’Ikea un letto di chiodi (15.000 chiodi per l’esattezza), in offerta a 99,99 euro. Un prezzo incredibilmente conveniente, specie se si ha l’intenzione di pagarlo con una banconota falsa. Incantato dalla sapienza espositiva del megastore svedese, Ajatashatru decide di prendersela comoda e trascorrere la notte a curiosare, ma l’arrivo di una guardia lo costringe a nascondersi dentro un armadio. Peccato che al mattino proprio quell’armadio debba essere imballato e spedito in Inghilterra… Per lo strampalato fachiro è l’inizio di un’avventura fatta di incontri, inseguimenti, fughe e inimmaginabili peripezie, che lo porteranno in giro per l’Europa e il nord Africa, e cambieranno per sempre il suo sguardo sul mondo.

La citazione:

Perchè la sua unica colpa era di essere nato dalla parte sbagliata del Mediterraneo, là  dove la miseria e la fame un bel giorno si erano propagate come due malattie gemelle, avvelenando e distruggendo tutto al loro passaggio.

La valutazione in un tweet:

Si ride, si viaggia, si pensa - Recensione del #libro L'incredibile viaggio del fachiro... (R.Puértolas) Condividi il Tweet

L'incredibile viaggio del fachiroI dati del libro:

Titolo: L’incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea

Autore: Romain Puértolas

Editore: Einaudi

Numero di pagine: 215

Anno di pubblicazione: 2013

Traduttrice: Margherita Botto

Genere: romanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.