Recensione in un tweet: La teoria del tutto

Recensione in un tweet: La teoria del tutto

Descrizione:

Per quanto dura possa essere la vita, laddove c’è vita c’è speranza. (Stephen Hawking)

La Teoria del Tutto è la straordinaria ed edificante storia di una delle più grandi menti viventi del mondo, il rinomato astrofisico Stephen Hawking, e di due persone che contro ogni probabilità hanno sfidato gli ostacoli più imponenti con il loro amore.

Il poster:

La Teoria del tutto

La citazione:

Ospite: Professor Hawking, lei ha detto di non credere in Dio… Ha una filosofia di vita che la aiuta?
Stephen: E’ chiaro che noi siamo solo una razza evoluta di primati su un pianeta minore, che orbita intorno ad una stella di medie dimensioni nell’estrema periferia di una fra cento miliardi di galassie… Ma… Fin dall’alba della civiltà, l’uomo si è sempre sforzato di arrivare alla comprensione dell’ordine che regola il mondo. Dovrebbe esserci qualcosa di molto speciale nelle condizioni ai confini dell’universo. E cosa può essere più speciale dell’assenza di confini? Non dovrebbero esserci confini agli sforzi umani. Noi siamo tutti diversi, per quanto brutta possa sembrarci la vita, c’è sempre qualcosa che uno può fare e con successo. Perché finché c’è vita… c’è SPERANZA!

Il trailer:

La valutazione in un tweet:

Gioco facile, con un personaggio del genere. Forse un po' troppo agiografico - Recensione #film La Teoria del tutto Condividi il Tweet

La scheda IMDB:

The Theory of Everything (2014)
The Theory of Everything poster Rating: 7.7/10 (423,238 votes)
Director: James Marsh
Writer: Anthony McCarten, Jane Hawking
Stars: Eddie Redmayne, Felicity Jones, Tom Prior
Runtime: 123 min
Rated: PG-13
Genre: Biography, Drama, Romance
Released: 26 Nov 2014
Plot: The Theory of Everything is the story of the most brilliant and celebrated physicist of our time, Stephen Hawking, and Jane Wilde, the arts student he fell in love with while studying at Cambridge in the 1960s. Little was expected from Hawking, a bright but shiftless student of cosmology, after he was given just two years to live following the diagnosis of a fatal illness (ALS) at 21 years of age. He became galvanized, however, by the love Jane Wilde, and went on to be called the "successor to Einstein," as well as a husband and father to their three children. Over the course of their marriage, however, as Stephen's body collapsed and his academic renown soared, fault lines were exposed that tested the resolve of their relationship and dramatically altered the course of both of their lives.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.